La carne di selvaggina è apprezzata da migliaia di anni e il suo consumo è stato per molto tempo un privilegio delle famiglie reali, dell'aristocrazia, delle élite politiche e di pochi altri. Oggi, potrete acquistare da noi queste delizie, provenienti dai boschi e dai campi, nel corso di tutto l'anno a prezzi vantaggiosi sul mercato. La carne di selvaggina è di alta qualità e di controllata provenienza croata, soddisferà sicuramente Voi e i Vostri clienti più esigenti. Siamo proprietari di una struttura specializzata, approvata dagli standard HACCP per la lavorazione e il taglio della carne di animali selvatici, VKBR 2926, che vi assicurerà l'acquisto di prodotti da offrire facilmente nel vostro ristorante.

La carne di selvaggina è un prodotto di alta qualità, caratterizzato dalla presenza di proteine facilmente digeribili, da basso contenuto di grassi e di colesterolo, da un'ottima struttura fibrosa. Supera tutti i tipi di carne locali in contenuto di ferro, fosforo, potassio e determinate vitamine del gruppo B. Il motivo è semplice. Gli animali selvatici si nutrono di ottime erbe aromatiche e succose, bevono acqua pulita e vivono in ambienti naturali godendo di assoluta libertà di movimento e di una vita priva di stress.  Si tratta di carne appropriata per i buongustai dagli alti livelli di grassi nel sangue, che per i suoi particolari valori nutrizionali può essere consumata da chiunque, dai bambini ai più anziani.

Valori nutrizionali 

Alcuni degli effetti positivi di una dieta che si basa sulla carne di selvaggina includono:

SELVAGGINA
(100g carne)
VALORE ENERGETICO
(kcal)
PROTEINE
(%)
GRASSI
(%)
Cervo nobile
120
23
2,4
Capriolo
124
22
4
Cinghiale
104
21,5
3,3
Lepre comune
114
22
2,3
Fagiano
144
24,3
5,2
Quaglia
134
21,8
4,5

Ferro. Macroelemento di importanza vitale per la salute del corpo, presente in ogni cellula, è legato alla proteina e produce l'emoglobina. È indispensabile per la distribuzione dell'ossigeno nel corpo, per la preservazione del sistema immunitario e la produzione di energia. Il ferro presente nella carne è più accessibile all'organismo umano di quello presente, ad esempio, nelle piante.

Fosforo. Si tratta del minerale più diffuso nel nostro corpo. Assieme al calcio è il responsabile della costruzione di uno scheletro resistente e di denti forti, della conservazione e dell'uso dell'energia, nonché della filtrazione di sostanze di rifiuto attraverso i reni. Il fosforo è indispensabile alla crescita, alla preservazione e al rinnovamento delle cellule e dei tessuti, nonché alla produzione di DNA e RNA. Inoltre, il fosforo è necessario alla manutenzione dell'equilibrio delle altre vitamine e minerali, laddove una sua carenza provoca perdita di appetito, irrequietezza, artrite, ossa fragili, rigidità articolare, stanchezza, respirazione irregolare, irritabilità, intorpidimento, debolezza, e una variazione di peso.

Potassio. Elemento chiave che contribuisce all'eliminazione di prodotti alimentari non digeriti e di tossine dall'organismo. È fondamentale per il funzionamento del sistema nervoso, per il trasporto degli elementi nutritivi alle cellule, per la liberazione dell'energia dai muscoli, controlla la contrazione dei muscoli, regola il bilancio dell'acqua, contribuisce a tutti i tipi di risanamento e di rigenerazione cellulare, alla rigenerazione di tagli, contusioni e altre lesioni dei tessuti. Allevia il mal di testa e l'emicrania. Una carenza di questo elemento può provocare artrite, alta pressione sanguigna, infarti e ictus, nonché diabete.

Selenio. Oligoelemento che previene gli effetti dannosi dei radicali liberi sul corpo, minerale importante per il mantenimento della normale funzione tiroidea alla quale consente la produzione di ormoni. Riduce il rischio di infiammazione alle congiunzioni, mentre una sua carenza provoca debolezza muscolare, alterazione del colore della pelle e sbiancamento delle unghie.

Vitamine del gruppo B. Sintetizzano i carboidrati di glucosio, da cui viene prodotta energia all'interno dell'organismo. Sono coinvolti, inoltre, nella sintesi di grassi e di proteine, influenzano la salute della pelle, dei capelli, degli occhi e della cavità orale, il corretto funzionamento del sistema epatico e digestivo nel loro complesso.

T: +385 (0)33 551 436