Il turismo venatorio è una componente fondamentale del turismo continentale e promuove lo sviluppo di destinazioni turistiche nell'entroterra del paese, prolungando in questo modo la stagione turistica dai mesi estivi al resto dell'anno. Questo tipo di turismo attira in Croazia molti turisti stranieri, soprattutto cacciatori provenienti dall'Italia, dall'Austria, dalla Germania, dalla Gran Bretagna e dalla Svizzera. Sono di estrema importanza i buoni collegamenti infrastrutturali, un'ottima posizione geografica e la vicinanza ai mercati turistici in uscita, mentre una natura bellissima, un'ottima cucina e un ricco patrimonio culturale rappresentano soltanto una parte di ciò che può essere assaporato dai cacciatori di tutta Europa.

Ci rivolgiamo individualmente a ciascun cliente, cercando di adattare i nostri servizi ai suoi bisogni e desideri, facendo della caccia commerciale un'esperienza indimenticabile, colma di ricordi da condividere per tutta la vita. Siamo disposti ad organizzare per voi partite di caccia diversificate e di successo nel corso di tutto l'anno, sia che preferiate andare a caccia da soli o in gruppi d’agguato, in compagnia di un cane o di un uccello rapace, in silenzio o in gruppo, armati di fucile o solo di macchina fotografica.

Terreno di caccia

Il terreno di caccia statale aperto x/5 Jasenovača è di tipo molto basso e pianeggiante ed è situata nella parte centrale della Contea Virovitičko-Podravska, a est della città di Slatina, la quale si estende in parte all'interno della zona occidentale del terreno di caccia. Il terreno di caccia si estende a est e nord-est della strada statale D2 Virovitica - Slatina - Osijek, ovvero della magistrale della Podravina, nonché nella pianura Pannonica che in queste zone è delimitata dal fiume Drava, a nord del terreno di caccia, e dal massiccio del Papuk, lungo il confine sud-occidentale del terreno di caccia.

La superficie del terreno di caccia è di 7354 ettari e si compone di un ampio complesso forestale (circa il 42%), che è in gran parte di proprietà dello Stato e che è circondato da terreni agricoli (circa il 56%) con produzione molto intensa.

Le principali specie di selvaggina che trovano nell'area il loro habitat naturale sono le seguenti:

 Selvaggina di taglia grande

Selvaggina di taglia piccola

Cervo nobile

Cervus elaphus L.

Capriolo

Capreolus capreolus L.

Cinghiale

Sus Scofa L.

Lepre comune

Lepus europaeus L.

Fagiano

Phasianus sp. L.

Quaglia comune

Coturnix coturnix L.

Inoltre, accanto ai principali tipi di selvaggina, il terreno di caccia ospita anche il tasso, il gatto selvatico, la martora, la volpe, la puzzola, la pernice, l'anatra selvatica, il corvo grigio, la taccola, la gazza e la ghiandaia. Tra le specie stagionali si possono incontrare la beccaccia, il beccaccino, l'oca selvatica e il colombaccio. 

Consideriamo la posizione della nostra azienda come estremamente importante poiché situata ai margini della città in direzione di Donji Miholjac, a soli trecento metri dalla strada magistrale, e delimitata da terreni agricoli che coltiviamo e che fanno, allo stesso tempo, parte della nostra area di caccia. Questo fatto di per sé fornisce innumerevoli opportunità per organizzare partite di caccia alla quaglia e ci conferisce un grande vantaggio competitivo.

loviste

T: +385 (0)33 551 436